La Caproni di Taliedo: Storia di unindustria aeronautica Claudio De Biaggi

ISBN:

Published:

Kindle Edition

690 pages


Description

La Caproni di Taliedo: Storia di unindustria aeronautica  by  Claudio De Biaggi

La Caproni di Taliedo: Storia di unindustria aeronautica by Claudio De Biaggi
| Kindle Edition | PDF, EPUB, FB2, DjVu, audiobook, mp3, ZIP | 690 pages | ISBN: | 5.47 Mb

Il libro che ho scritto narra la storia dello stabilimento della Aeroplani Caproni di Taliedo a Milano, nel periodo compreso dalla sua nascita nel 1915 fino alla chiusura nel 1950.Una prima parte è dedicata alla biografia di Gianni Caproni, pioniereMoreIl libro che ho scritto narra la storia dello stabilimento della Aeroplani Caproni di Taliedo a Milano, nel periodo compreso dalla sua nascita nel 1915 fino alla chiusura nel 1950.Una prima parte è dedicata alla biografia di Gianni Caproni, pioniere dell’aeronautica: dalla costruzione dei primi monoplani ai primi record di volo, dalla ricerca di nuovi finanziatori ai concorsi indetti dal Regio Esercito, dal ruolo del Governo nella produzione industriale alle prime difficoltà economiche di Caproni.Seguono i capitoli dedicati al periodo della Grande Guerra e la nascita dell’industria aeronautica.

E’ nel 1915 che la Società per lo Sviluppo dellAviazione in Italia realizza l’impianto industriale di Taliedo, per costruire gli aerei progettati da Caproni, che nel marzo del 1917 ne diverrà proprietario.Quali sono le condizioni di lavoro nelle industria militarizzata e quindi lo sviluppo industriale, tra profitti di guerra e commissioni d’inchiesta.Si arriva poi al dopoguerra e alla riconversione produttiva, con i primi aerei da trasporto civile.La crisi economica e i mutamenti politici e sociali del primo dopoguerra: dal biennio rosso 1919/20 agli scioperi nelle fabbriche milanesi.Gli anni Venti e l’avvento del fascismo: la produzione a Taliedo, scioperi e agitazioni 1924/1928.La riorganizzazione aziendale e la crisi del 1931.

Caproni da progettista diventa imprenditore: la formazione del Gruppo industriale (Isotta Fraschini, CEMSA, Reggiane, ecc.) con oltre 40 mila dipendenti. Successi e i limiti della nuova strategia aziendale.Lo sviluppo produttivo, tra record, guerra e esportazione: oltre agli aerei la Caproni produce sommergibili per la Regia Marina.La Seconda Guerra Mondiale: nel 1940 la Caproni diventa un’industria protetta e inizia la produzione per la Marina tedesca.Gli antifascisti della Caproni e lattività clandestina: gli scioperi del marzo 1943, il 25 luglio e la ricostituzione della Commissione Interna.Loccupazione tedesca dopo l’8 settembre 1943: si produce per il Terzo Reich.Le formazioni partigiane e la Resistenza a Taliedo.Gli scioperi del marzo 1944: arresti e deportazioni con destinazione Mauthausen.Verso la Liberazione.

Gianni Caproni e le accuse di collaborazionismo del CLNAI.La ricostruzione: il ruolo dei CLN, dei Consigli di Gestione e il processo di epurazione.La crisi del settore aeronautico nel dopoguerra: la riorganizzazione del Gruppo Caproni.La crisi finanziaria, la mancata riconversione e il fallimento del Gruppo Caproni.Le fasi di smantellamento dell’Aeroplani Caproni di Taliedo (1945/1949).Le cause preminenti del dissesto nella relazione del curatore fallimentare Giuseppe Roda:



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "La Caproni di Taliedo: Storia di unindustria aeronautica":


6-6-6.pl

©2011-2015 | DMCA | Contact us